Storia del Novecento

Presentazione del volume di Emanuele Ertola In terra d'Africa. Gli italiani che colonizzarono l'impero, Laterza 2017, Roma-Bari giugno 2017 (pagg.260)

Falcone e Borsellino, storia dell'ultimo sorriso in «la Repubblica» del 27 marzo 2017:
- Attilio Bolzoni, L’ultimo sorriso di Falcone e Borsellino. Quella sera di primavera alla Kalsa tra mafia, politica e “terzo livello”. Ecco come una foto diventò un’icona
- Lucio Luca, "L'immagine che ci ha dato la forza di reagire". Il racconto di Tony Gentile “Ho capito che era un simbolo quando la vidi sui lenzuoli”

Presentazione del volume di Sofia Gnoli Eleganza fascista. La moda dagli anni Venti alla fine della guerra, Carocci Roma marzo 2017 (pagg.212)

Presentazione del volume di Mario Avagliano e Marco Palmieri L'Italia di Salò 1943-1945, il Mulino, Bologna marzo 2017 (pagg.496)

Presentazione del volume Massimo Castoldi Piccoli eroi. Libri e scrittori per ragazzi durante il ventennio fascista, FrancoAngeli, Milano gennaio 2017 (pagg.180)

Presentazione del volume di Grazia Gotti 21 donne all'Assemblea, Bompiani, Milano novembre 2016 (pagg.263)

Antonio Gnoli, Nessuno va più al caffè con Sartre. Sarah Bakewell ricostruisce la storia dell'esistenzialismo. E quel che resta del movimento nato attorno ai tavolini di Parigi in «la Repubblica» 21 novembre 2016

Presentazione del volume di Maria Teresa Giusti La campagna di Russia 1941-1943, il Mulino, Bologna novembre 2016 (pp. 392)

Presentazione del volume di Guido Formigoni Storia d'Italia nella guerra fredda 1943-1978, il Mulino, Bologna novembre 2016

Gennaro Sangiuliano, Tra Italia e Urss. Gobetti e lo «spirito» russo in «Il Sole» Domenica 30 ottobre 2016

Giovanni Caprara, Einstein, il genio che riscrisse la fisica (e divenne popolare come Marilyn). La teoria della relatività, che previde le onde gravitazionali, fu una rivoluzione. Solitario, libero, ironico: un mito per gli studiosi ma anche per la gente comune in «Corriere» 30 ottobre 2016

Luciano Canfora, La guerra civile europea e l’amarezza di Croce. Il filosofo fu deluso dagli alleati che a fine conflitto imposero all’Italia clausole punitive, rompendo il fronte che aveva diviso l’Europa e anche il nostro paese contro il fascismo in «la Repubblica» del 24 ottobre 2016

Pagine