Saggi e ricerche

Presentazione del volume di Nadia Urbinati e David Ragazzoni La vera Seconda Repubblica. L’ideologia e la macchina, Raffaello Cortina Editore, Milano aprile 2016 (pagg.202)

Presentazione del volume di Elena Granaglia e Magda Bolzoni Il reddito di base, Ediesse, Roma aprile 2016 (pagg.232)

TreeLLLe, Quaderno 11, Educare a vivere con gli altri nel XXI secolo: cosa può fare la scuola? I Casi di Francia Germania Italia Polonia e la global citizenship presentato a Roma il 17 marzo 2016 in un apposito convegno (pagg.212)

Attilio Oliva, Come essere buoni cittadini? Si deve imparare a scuola. L’insegnamento scolastico ha il compito di istruire, ma anche di educare a vivere con gli altri: 60 ore all’anno, obbligatorie, dedicate a questa materia potrebbero aiutare le giovani generazioni, valorizzando così anche l’intelligenza emotiva in «Corriere della sera» 17 marzo 2016

Due articoli sull’educazione alla cittadinanza oggi in «la Repubblica» 12 febbraio 2016:
- Anais Ginori A scuola di laicità. Il corso di “educazione morale e civica”, varato dopo “Charlie”, inizia dalla prima elementare, in Francia
- Edgar Morin Per battere fanatismo e terrorismo bisogna lavorare sulla conoscenza

Goffredo Buccini Gli islam d’Italia e lo Stato a caccia dell’attimo fuggito. Il giurista Carlo Cardia rivisita il lavoro fatto e il suo potenziale inespresso in «Corriere» La Lettura 31 gennaio 2016

Presentazione del volume di Gianfranco Pasquino La Costituzione in trenta lezioni, UTET, Torino gennaio 2016 (pagg.128)

Gustavo Zagrebelsky, Di cosa parliamo se parliamo di giustizia in «la Repubblica» del 24 dicembre 2015

Stefano Rodotà, Di che cosa parliamo quando parliamo di umanità in «la Repubblica» del 7 dicembre 2015

Presentazione del volume di Giancarlo Caselli Nient'altro che la verità, Piemme, Milano novembre 2015 (pagg.266)

Federico Rampini, Neuropolitics in «la Repubblica» del 9 novembre 2015

Ivano Dionigi Ode civile al latino, padre della politica. Che cosa ereditiamo dalla lingua di Cicerone: il primato della parola, la centralità del tempo e la nobiltà dell’agire per il bene comune in «la Repubblica» 31 ottobre 2015

Pagine